Il maglioncino di mia nonna

Lo vedi Kurt adesso?
Se ne sta li con quel suo bel maglioncino tutto sdrucito, li sul palco e suona.
Li sul palco e canta quella sua canzone che fa “Where did you sleep last night”.
Cazzo se è bella quella canzone. La versione che a me piace di più è quella che fa Unplugged.
La fa Unplugged con Chitarra Basso e Batteria.
Lo vedi Kurt? quel maglione gliel’ho regalato io.
Una notte l’ho incrociato sotto casa, mentre rientravo  da lavoro. Lui camminava tutto storto appoggiandosi al palazzo che stava costeggiando. Magari era fatto, o ubriaco, oppure tutte e due le cose .
Aveva su solo una maglietta a maniche corte e quella notte faceva in freddo cane. Lui credo si fosse vomitato addosso da poco, aveva ancora la maglietta tutta sporca ed incrostata, stava morendo di freddo. Mi avvicinai a lui allungandogi il maglione di mia nonna, tanto a lei non sarebbe più servito dato che era morta la stessa  mattina.  Nella divisione dei suoi beni, a me era toccato un cartone pieno dei suoi ridicoli maglioncini, tutti sdruciti dai migliaia di lavaggi a novanta gradi che la vecchia gli faceva. Che il signore maledica quella fottuta vecchia per tutti i secoli a venire, e che la faccia stare calda con  il fuoco dell’inferno. Kurt allora incrocia il mio sguardo, fa un passo indietro, prende il maglione, forse mi ringrazia,  lo indossa sopra la sua maglietta sporca di vomito e se ne va.
Adesso il maglione di mia nonna suona e canta con Kurt, in Unplugged su quel palco.
Qualche tempo dopo ho saputo che Kurt s’era sparato.
Si era tirato un colpo di fucile dritto in bocca facendosi saltare la testa, l’avrà fatto per non correre il rischio di farla ritrovare ad altra gente, in posti strani.
Però quel maglioncino ti stava proprio bene.”In the pines, in the pines
Where the sun don’t ever shine
I would shiver the whole night through

Her husband, was a hard working man
Just about a mile from here
His head was found in a driving wheel
But his body never was found ”

Annunci

Informazioni su scrittorenonfamoso

Sono uno scrittore non famoso
Questa voce è stata pubblicata in amore, Fantareale, scrittore non famoso. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...