La ragazza che non faceva i pompini

 

Qualche tempo fa, avevo conosciuto una ragazza con la quale ero entrato in una certa confidenza. Uscivamo spesso insieme, da soli o con amici. Una sera, rientrando da una festa, si ferma a dormire da me. Nessuno dei due aveva ancora sonno e, approfittando della bella serata estiva, ci eravamo messi in terrazzo per fare due chiacchiere e un paio di birre. Parlavamo della gente incontrata alla festa, dei rispettivi casini di lavoro sul lavoro, di qualche cazzata che ci era successa in settimana e poi, ci siamo ritrovati a parlare di sesso. Superati i primi imbarazzi,  e subito dopo le prime confessioni sceme lei, tutto d’un fiato mi dice :
“Io non faccio più pompini.”

La birra che avevo in bocca prese la scorciatoia per il naso, provocando l’effetto fontanella.
“Come hai detto scusa?” dissi un po’ smarrito.
“Che non lo succhio più” ribadì.
A quel punto non sapevo più cosa dire. Cosa le dovevo rispondere? Una cosa del tipo : “Ah come ti capisco, nemmeno io li ho mai voluti succhiare” mi prenderebbe minimo per finocchio. Non sapevo come uscire da quella situazione. Tentai la strada della naturalezza. Tirai un bel sorso di birra, poi col dorso della mano mi asciugai le labbra rispondendo serio :
“E’ una tua scelta, e come tale deve essere rispettata. Ma, perdonami la curiosità. Come mai questa tua  decisione che oserei definire drastica??”
Immediatamente pensai che adoro i pompini.  Potrei rinunciare a tutto quello che c’è di più bello al mondo : alla mia squadra di calcio, alla torta della mamma, anche alla mamma, ma a quelli no!!
“Ho smesso perché una volta, mentre ero li che…insomma mi hai capito no? ho ingoiato il pisello di un mio ex. Ci sono rimasta troppo male. Un po’ mi dispiace di aver smesso. Ero bravissima sai? Avevo creato una tecnica tutta mia. Ma da quell’incidente mi sono talmente spaventata che non ne ho fatti più”
No!!! Anche la tecnica segreta!!! “Veramente? E che tipo di tecnica avevi inventato?” le chiesi fingendo una calma esteriore degna del maestro Yoda. In verità la curiosità dentro mi stava uccidendo. Avevo davanti agli occhi immagini sovrapposte di donne pompinatrici, tra cui anche alcune delle mie ex e qualche attricetta di varietà più o meno conosciuta. La scena veniva poi dominata da noi  due, sul mio divano, mentre si lei esibiva nella sua mirabolante  tecnica segreta del pompino perfetto.
“Eh, ormai non me la ricordo più, è tanto che non la pratico. Ma credimi ho soddisfatto parecchi uomini prima di quello spiacevole incidente.” mi rispose. Addio sogni di gloria, addio lenzuola aggrovigliate, addio notte sudata, addio monti sorgenti dall’acque! La tristezza si stava impossessando di me dopo quell’ultima terribile ammissione. La tecnica ormai era andata persa, e con lei tutti i suoi benefici. Eppure io il rischio l’avrei corso ben volentieri pur di provare la Tecnica Segreta. Ora però avevo solo voglia di dimenticare.
“Ok dai, non insisto. Ti va un’altra birra?” le chiesi.
Non riuscivo a togliermi dalla testa lei, la sua tecnica segreta e altre  mille donne pompinatrici che affollavano i miei pensieri. La mattina dopo, svegliandomi, non la trovai più nel mio letto. Era sparita, la cercai per tutta casa ma non c’era più. La sera prima eravamo andati a letto insieme tutti e due un po’ brilli. Non ricordo,  ma forse quella notte facemmo anche l’amore. So però che da quella mattina ormai, sono costretto a fare la pipì seduto.

Annunci

Informazioni su scrittorenonfamoso

Sono uno scrittore non famoso
Questa voce è stata pubblicata in ammore, brutto e cattivo, racconti zozzi, Sesso. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...