Archivi categoria: la non scrittura

Mutamenti

Mi travesto di silenzi in una forma muta.

Pubblicato in elucubrazionilondinesi, la non scrittura, scrittore non famoso | Lascia un commento

Direi

Se pensi di potercela fare, con tutte le tue forze. Beh, fatti prima una bella dormita.

Pubblicato in elucubrazionilondinesi, la non scrittura, scrittore non famoso | Lascia un commento

Ricordi.

Quelli che tu chiami ricordi, altro non sono che echi di occasioni mancate.

Pubblicato in brutto e cattivo, la non scrittura, racconti on the road, scrittore non famoso | Lascia un commento

Tante volte, guarda tu il caso.

Delle mattine, per cambiare giornata, basta scendere la fermata successiva.

Pubblicato in elucubrazionilondinesi, la non scrittura, scrittore non famoso | Lascia un commento

Il mattino a loro imbocca

Aveva fatto tutti i compiti per casa che le aveva assegnato quello strano professore al quale la madre l’aveva affidata. Doveva scrivere dieci frasi di senso incompiuto, che avrebbe dovuto portare alla lezione successiva. “Se non riesci a maneggiare l’insensato, … Continua a leggere

Pubblicato in elucubrazionilondinesi, Fantareale, la non scrittura, racconti on the road, scrittore non famoso, storie per bambini | Lascia un commento

E se questa sera andassi al cinema?

Sul bus che mi porta al lavoro, inizio a leggere, come faccio ogni mattina. Leggo sempre lo steso libro, è l’unico che ho. Lo finisco ogni settimana, ed ogni settimana lo inizio nuovamente. Viaggio sempre da solo, non mi piace … Continua a leggere

Pubblicato in brutto e cattivo, la non scrittura, racconti on the road, scrittore non famoso | 1 commento

Il mattino il mattino.

La mattina puzza di gente sfatta e odore rancido di una sigaretta fumata di fretta.

Pubblicato in brutto e cattivo, la non scrittura, scrittore non famoso | Lascia un commento